Da Pagani a Mosca, Cosimo Esposito ritorna in Russia a cantare la sua bachata

L'artista porterà le sue canzoni al Gold Autumn Edition, un evento internazionale che si terrà dal 23 al 25 novembre e che prevede la partecipazione di numerosi artisti dalla fama mondiale

Cosimo Esposito

Il giovane cantante di bachata Cosimo Esposito ritorna in Russia dopo il successo del concerto di luglio in occasione dei mondiali di calcio. Lo farà portando le sue canzoni al Gold Autumn Edition, un evento internazionale che si terrà dal 23 al 25 novembre e che prevede la partecipazione di numerosi artisti dalla fama mondiale.

L'evento

L’artista di Pagani, inoltre, sarà l’unico cantante ospite e le sue canzoni faranno da sfondo alle esibizioni dei campioni di bachata presenti, oltre ad essere cantate e ballate in un concerto evento dedicato. In Russia saranno presenti ballerini campioni del mondo di bachata e dj internazionali, insieme ai quali Cosimo sarà protagonista di questo grande evento moscovita. Si assicura un congresso ricco di sorprese dalle caratteristiche internazionali che spaziano per l'intera Europa e dall'essenza italiana ancora una volta protagonista con l’artista originario della provincia di Salerno.  Una tappa in Russia di tutto rispetto che, però, fa da cornice ad un tour che comprende partecipazioni importanti anche in Europa e che, al momento, vede come canzone di spicco l’ultimo singolo “Tuyo”, colonna sonora della serie Narcos in versione bachata, diventata virale in numerosi locali. 

Il commento

Esposito è pronto a volare: "Tornare in Russia è sempre un’emozione. L’accoglienza che viene riservata ad un cantante italiano come me è qualcosa di indescrivibile, a conferma di un legame tra due culture apparentemente diverse, ma da sempre vicine per stima e rispetto. Sarà un onore vedere i migliori ballerini al mondo ballare sulle note delle mie canzoni nell’atmosfera moscovita del Gold Autumn Edition”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina alla sala slot, addetto aggredito con un cacciavite: scatta il fermo per un 29enne salernitano

  • Cronaca

    Muore per infarto a 36 anni: identificato il cadavere trovato ad Eboli, lutto a Castellabate

  • Cronaca

    Cremonese-Paganese, ansiolitico ai compagni di squadra: chiesta condanna per Paoloni

  • Cronaca

    Buccino, furto in un'abitazione: ladri in fuga

I più letti della settimana

  • Corruzione a Salerno: arrestati il direttore dell'Agenzia delle Entrate, l'imprenditore La Marca e un ex affiliato al clan Maiale

  • Neonata salernitana muore al Santobono, madre condannata per omicidio

  • Rapina a mano armata al tabacchi di via Conforti: ferito il titolare, bottino di 1000 euro

  • Giovane malmenato al Modo, il capo dei buttafuori: "Ecco perchè sono intervenuti"

  • Muore per infarto a 36 anni: identificato il cadavere trovato ad Eboli, lutto a Castellabate

  • Giovane malmenato dai buttafuori: il Questore sospende il "Modo" per 15 giorni

Torna su
SalernoToday è in caricamento