Costa Paestum e Dolomiti di Brenta: pronto il “Patto di Amicizia”

Il sindaco Palumbo: "Siamo solo all’inizio di questa collaborazione strategica tra i due Enti e siamo certi che la sinergia messa in campo produrrà effetti molto importanti per il nostro territorio"

Capaccio Paestum e Pinzolo-Madonna di Campiglio saranno presto legate da un “Patto di Amicizia”. Prosegue, infatti, il lavoro per la sottoscrizione del patto di partnership con l’obiettivo di mettere in campo una sinergia promozionale tra le due realtà.

I dettagli

Nei fatti, però, la sinergia promozionale è già iniziata in occasione della tappa di Coppa del Mondo di sci “3Tre Fis Ski World Cup” con la presenza in Trentino del brand Costa Paestum, protagonista durante la Cena di Gala con una degustazione di prodotti tipici locali e la proiezione di un video emozionale del nostro territorio. La delegazione di Capaccio Paestum ha incontrato, nel corso della 3Tre, gli amministratori comunali locali di Pinzolo e di Tre Ville, dove ricade Madonna di Campiglio, e sono state subito definite le linee guida per il nascente patto di intesa.

Il commento

Soddisfatto il sindaco Franco Palumbo: “Siamo solo all’inizio di questa collaborazione strategica tra i due Enti e siamo certi che la sinergia messa in campo produrrà effetti molto importanti per il nostro territorio”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina alla sala slot, addetto aggredito con un cacciavite: scatta il fermo per un 29enne salernitano

  • Cronaca

    Muore per infarto a 36 anni: identificato il cadavere trovato ad Eboli, lutto a Castellabate

  • Cronaca

    Cremonese-Paganese, ansiolitico ai compagni di squadra: chiesta condanna per Paoloni

  • Cronaca

    Buccino, furto in un'abitazione: ladri in fuga

I più letti della settimana

  • Corruzione a Salerno: arrestati il direttore dell'Agenzia delle Entrate, l'imprenditore La Marca e un ex affiliato al clan Maiale

  • Neonata salernitana muore al Santobono, madre condannata per omicidio

  • Rapina a mano armata al tabacchi di via Conforti: ferito il titolare, bottino di 1000 euro

  • Giovane malmenato al Modo, il capo dei buttafuori: "Ecco perchè sono intervenuti"

  • Muore per infarto a 36 anni: identificato il cadavere trovato ad Eboli, lutto a Castellabate

  • Giovane malmenato dai buttafuori: il Questore sospende il "Modo" per 15 giorni

Torna su
SalernoToday è in caricamento