Mese per la prevenzione del tumore al seno: il Comune di Roccapiemonte si tinge di rosa

Domenica 3 novembre 2019 il Palazzo Comunale di Roccapiemonte, sito in piazza Zanardelli, si illuminerà di rosa grazie alla iniziativa fortemente voluta dal sindaco Carmine Pagano e dall’assessore alle Politiche Sanitarie Daniemma Terrone

Il sindaco Carmine Pagano

Continuano le iniziative per il mese per la prevenzione del tumore al seno. Per esprimere vicinanza alle donne che stanno combattendo il tumore al seno, infatti, il Comune di Roccapiemonte si tinge di rosa.

L'iniziativa

Domenica 3 novembre 2019 il Palazzo Comunale di Roccapiemonte, sito in piazza Zanardelli, si illuminerà di rosa grazie alla iniziativa fortemente voluta dal sindaco Carmine Pagano e dall’assessore alle Politiche Sanitarie Daniemma Terrone. I due amministratori auspicano che una simile iniziativa possa anche servire a fare riflettere tutte le donne sull'importanza della prevenzione che rimane  l'arma migliore per contrastare il cancro. "Il tumore fa paura - hanno dichiarato il sindaco Paganoe l’assessore Terrone – ma non può spaventarci tanto dal frenarci nel mettere incampo tutte le iniziative possibili, per discutere ed informare". All'appello dell'assessore Terrone di non esitare mai nei controlli e nel confronto con i medici, si aggiunge anche l’assessore alle Politiche Giovanili Roberto Fabbricatore che, allo stesso modo, si rivolge alle più giovani: "Perché il cancro, purtroppo, non ha età e la prevenzione, che è forma culturale, deve iniziare quanto prima".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento