"GustaSalerno"

"GustaSalerno"

Sieti al sapore di Nocciola: un borgo tutto da gustare

L'azienda Agricola Rosa Nobile, con i suoi terreni nel Parco Regionale dei Monti Picentini è associata ad Accademia Segetum per la valorizzazione e il miglioramento qualitativo della Nocciola tonda di Giffoni

Bontà al sapor di nocciola, genuine e di altissima qualità? E' possibile degustarle nel caratteristico borgo di Sieti di Giffoni: non solo lo squisito caffè alla nocciola della Caffetteria del Borgo, ma, anche presso "A Nucella”, l'esercizio commerciale sito in piazza, si trovano prodotti di alta qualità a base di Nocciola Tonda di Giffoni.

L'azienda Agricola Rosa Nobile, con i suoi terreni nel Parco Regionale dei Monti Picentini, associata ad Accademia Segetum per la valorizzazione e miglioramento qualitativo della Nocciola tonda di Giffoni, produce noci, castagne dei Monti Picentini e olio extravergine d’oliva. Crema di nocciole, croccanti e altre delizie sono solo alcuni  degli squisiti prodotti acquistabili presso "A Nucella" dell'azienda agricola capitanata da Pina Carmando e Michele Di Muro, presente anche nel mercato domenicale di Campagna Amica, al parco Pinocchio di Salerno. Da provare.
 

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Metrò del mare in Cilento: tutti gli orari

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli, dall’abito agli accessori

  • Mare sporco e cattivi odori: l'acqua sporca rovina la domenica ai salernitani

I più letti della settimana

  • Muore a 8 mesi nell'ospedale di Nocera, la famiglia già attenzionata: fissata l'autopsia

  • Incidente tra Salerno e Baronissi, scontro tra auto e moto: muore noto anestesista

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Statale Amalfitana: noto avvocato si lancia giù dal burrone e muore: spunta una lettera

  • Incidente tra Salerno e Baronissi: comunità sotto choc per la morte del dottor Maucione

  • Treno non si ferma in stazione, i pendolari lo inseguono e il macchinista torna indietro

Torna su
SalernoToday è in caricamento