"GustaSalerno"

"GustaSalerno"

"Ascolese", premio per il migliore panettone tradizionale e per il packaging

Il suo panettone classico è non solo tra i più buoni d’Itali; la giuria di "Una Mole di Panettoni 2018", appena conclusasi a Torino, ha premiato anche la sua scatola, bella ed elegante

Emozioni a gogò in casa Ascolese in questo week end di inizio dicembre. La giuria di “Una Mole di Panettoni  2018”, l’annuale rassegna torinese interamente dedicata al panettone artigianale, anche quest’anno ha chiamato sul podio Fiorenzo Ascolese per premiarlo al secondo posto per il suo panettone tradizionale milanese come migliore d’Italia, e al terzo posto per il packaging con cui si accompagna il panettone, una scatola bella e di classe. Insomma, i panettoni artigianali Ascolese, dopo la premiazione al primo posto nel 2017 sia ad Una Mole di Panettoni sia a Re Panettone Milano, si confermano una perla salernitana e un fiore all’occhiello per l’Italia.

L’evento

Puntuali anche quest’anno, i migliori pasticceri d’Italia si sono dati appuntamento a Torino, l’1 e il 2 dicembre, negli spazi dell’esclusivo hotel DoubleTree by Hilton Turin Lingotto per una due giorni di degustazioni, show-cooking, eventi didattici e conferenze. Una Mole di Panettoni è la vetrina più importante del Nord Ovest: un’occasione unica per i maestri dolcieri per presentare e vendere in anteprima le proprie creazioni natalizie interamente artigianali. I giurati, una volta ispezionati tutti i lievitati in mostra, tutti rispondenti ai principi del disciplinare  (decreto 22 luglio 2005), hanno deciso all’unanime e decretato vincitore al secondo posto per la categoria “tradizionale milanese” l’artigianale Ascolese, perché il migliore per aspetto generale, forma, consistenza, aroma, cromia, farcia, alveolatura, palatabilità, acidità e retrogusto. Un gusto genuino e buono dato sia dalla scelta delle materie prime e sia dalla sapienza con cui sono state abbinate fra loro. Ad esempio non uvetta qualunque, ma l’uva passa di Pantelleria o quella sultanina australiana. Così i canditi, solo scorzoni d’arancia candita di Ribera DOP o cedro “diamante”. E non solo, sul podio anche il design del packaging Ascolese, premiato al terzo posto per il suo look pulito ed elegante in grado valorizzare al meglio l’eccellenza e la naturalità del prodotto. Una vera rappresentazione visiva dei valori aziendali progettata anche per invogliare il consumatore al riuso domestico, come un bel contenitore porta oggetti da poter esporre in casa.

Il commento

La maestria Ascolese continua ad esaltare e porre sempre più in primo piano i plus della naturalità e del gusto pieno degli ingredienti selezionati senza l’aggiunta di emulsionanti, mix e aromi di sintesi. “Una scelta premiata non sola da una giuria di esperti ma anche dal consenso dai consumatori che, sempre più numerosi, dichiarano di inserirci fra le loro preferenze orientate al benessere e alla qualità della materia prima” racconta emozionato Fiorenzo Ascolese subito dopo la proclamazione. “Ricevere questo premio per il secondo anno consecutivo è un’importante conferma dell’intenso lavoro e studio fatto per ottenere questo panettone. Voglio per questo ringraziare tutta la mia squadra con cui da anni condivido l’amore per il particolare, per la ricercatezza, creatività ed innovazione”.

Ma i complimenti e gli apprezzamenti per gli artigianali Ascolese non finiscono qui. Nello stesso week end le delizie natalizie Ascolese erano in degustazione anche a Napoli per l’edizione partenopea di Re Panettone, dove dopo gli assaggi tanto graditi dai visitatori, sono arrivate recensioni positive sulle pagine social ufficiali. Intanto domenica 16 dicembre, alle 18, presso la sede del Panificio Ascolese, in via Vetice 53 a San Valentino Torio, andrà in scena “Panettone sotto le Stelle”, una grande festa fra degustazioni dolci e salate, brindisi e musica.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Salerno, il racconto di una delle studentesse aggredite: "Ho reagito ad insulti razzisti"

  • Cronaca

    "C'è una bomba", evacuato il tribunale di Nocera Inferiore

  • Incidenti stradali

    Incidente tra due auto sulla Tangenziale a Salerno: traffico in tilt

  • Cronaca

    Nocera Inferiore, tentò di abusare di due studentesse: nei guai insegnante

I più letti della settimana

  • Incidente mortale tra Eboli e Battipaglia: perdono la vita 2 giovanissimi, 3 feriti

  • Dramma scampato sulla Tangenziale: auto contromano, incidente sfiorato

  • Stava trasportando la verdura al mercato, provano a rapinarlo: 48enne ucciso con un colpo di fucile

  • Scompare insieme al fidanzato: ritrovata la 14enne di Battipaglia

  • Battipaglia, 14enne si allontana da casa e fa perdere le sue tracce: al via le ricerche

  • Denuncia choc: "A Sarno sotterrati rifiuti radioattivi"

Torna su
SalernoToday è in caricamento