"GustaSalerno"

"GustaSalerno"

Panino e pizza si fondono: così nasce il panuozzo, la specialità campana

Le varianti moderne a questo prodotto antico sono molto numerose e concernono la varietà di ripieni e condimenti, che con il tempo si è ampliata e variegata

Foto Regione Campania

E' una specialità delle pizzerie di Gragnano, ma anche della zona dei monti Lattari, in Campania. Il panuozzo è una delizia tutta da gustare: si tratta di un grande panino, la cui pasta è costituita dallo stesso impasto di quella della pizza, alias farina di grano tenero, acqua, lievito di birra fresco, sale marino, lievitata due volte e cotta forno a legna. Farcito a seconda del gusto personale, con ortaggi, salumi, latticini e formaggi, è in grado di soddisfare ogni palato.

La curiosità

La preparazione si conclude con una ripassata in forno a legna, che permette al ripieno di riscaldarsi e fondersi con il pane. Le varianti moderne a questo prodotto antico sono molto numerose e concernono la varietà di ripieni e condimenti, che con il tempo si è ampliata e variegata. Nato come cibo semplice, oggi è considerato una prelibatezza, imperdibile per gli amanti della buona tavola. Da assaggiare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

  • Coronavirus, capaccese torna da Piacenza e non si sente bene: esito negativo al test

Torna su
SalernoToday è in caricamento