"GustaSalerno"

"GustaSalerno"

“La pizza buona dentro e fuori” a La Resilienza: degustazione a favore del progetto per i detenuti

Con 15 euro a persona, sarà possibile gustare le prelibatezze del noto locale salernitano, contribuendo al progetto a favore dei detenuti della Casa Circondariale “Antonio Caputo”

Pizza, patatine e pizzicotti con la nutella che sanno doppiamente di buono: ad un mese esatto dalla presentazione del progetto per la realizzazione  di una pizzeria all’interno della Casa Circondariale di Salerno, arriva la prima iniziativa per la raccolta fondi a sostegno della tenace iniziativa. Fondazione Casamica insieme ai  partners Fondazione Comunità Salernitana, assessorato alle Politiche sociali del Comune di Salerno e Casa Circondariale, infatti, invitano la cittadinanza, mercoledì 5 dicembre alle ore 20,30 a “La pizza buona dentro e fuori”, presso la Pizzeria Resilienza, in via Andrea Sabatini, a Salerno.

Le informazioni

Con 15 euro a persona, sarà possibile gustare le prelibatezze del noto locale salernitano, contribuendo al progetto a favore dei detenuti della Casa Circondariale “Antonio Caputo”. Scopo dell'iniziativa è consentire loro di imparare un mestiere, per potersi poi inserire nuovamente nel tessuto sociale, dopo aver scontato la pena. Per ulteriori informazioni e prenotazioni 0892582245- 3483693875- 3384109621

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Blitz dei Nas: chiuso lo stadio di Battipaglia, sigilli anche ad una palestra salernitana

  • Cronaca

    Stupro a Santa Teresa, nessuno sconto di pena per i due stranieri

  • Cronaca

    Piazza Vittorio Veneto, lavori di restauro per il Monumento ai Caduti

  • Cronaca

    Droga, armi e ricettazione a Sarno: in 4 nei guai, sequestrati veicoli, casa e una polizza di 500mila euro

I più letti della settimana

  • Ora legale: lancette in avanti, ecco quando

  • Botti al matrimonio, cavallo del carro funebre si spaventa e muore

  • Violenza davanti a un locale: 3 buttafuori contro un cliente

  • Pestaggio davanti al locale, parla la vittima: "Denuncerò i buttafuori"

  • Corruzione a Salerno: arrestati il direttore dell'Agenzia delle Entrate, l'imprenditore La Marca e un ex affiliato al clan Maiale

  • Pronuncia formule incomprensibili "contro" un bar e va via: perplessità in via Memoli

Torna su
SalernoToday è in caricamento