Le ricette di Miky

Le ricette di Miky

Spaghetti con crema di ricotta, nocciole tostate e speck croccante: la ricetta

Per chi ama le nocciole è assolutamente da provare

Ingredienti per 2 persone

Spaghetti 180gr
Speck 80gr
Ricotta 150gr
Parmigiano  60gr
Panna da cucina 50gr
Uno spicchio d'aglio 
Nocciole 60gr( 40gr per la crema e 20gr per decorazione dei piatti)
Sale e pepe q.b.
Olio d'oliva q.b.

Difficoltà: media

Mettiamo nel frullatore la panna insieme all'aglio, alla ricotta, alle nocciole tostate, il parmigiano, un pizzico di sale e e uno di pepe. Frulliamo fino ad  ottenere una crema densa. Mettiamo sul fuoco la pentola per la cottura della pasta, saliamola quando sta bollendo e scoliamola un po' al dente.
Prendiamo lo speck, eliminiamo la cottena e tagliamolo a cubetti. In una padella antiaderente insieme ad un cucchiaio di olio extravergine d'oliva facciamo rosolare a fiamma bassa, fino a quando il nostro speck non sarà diventato croccante. Trituriamo grossolanamente le nocciole rimaste e conserviamole per la decorazione finale dei piatti.
Portiamo la pasta in padella, condiamola, a fuoco lento facciamo ritirare il sugo. Serviamo decorando ogni piatto con un pugno di granella di nocciole, speck croccante,  pepe e parmigiano grattugiato.

Per dare un tocco in più provate le nocciole di Giffoni. Buon appetito e ricordate: "in cucina la differenza la fa la passione!"

Le ricette di Miky

La cucina è la mia prima casa, è qui che passo le mie giornate, a preparare cose buone e a fare esperimenti. Sono la cuoca del Pizza-bistrò "Resilienza", a Salerno, dove prediligiamo la cucina del territorio, la stagionalità, il rispetto per la tradizione. Tutte le ricette che troverete in questo Blog fanno parte del mio bagaglio culturale: ogni piatto, ogni profumo è legato ad un'emozione. Partendo dalla cucina Campana faremo delle breve incursione nelle altre regioni, e perché no, anche nelle altre Nazioni. Seguitemi e ricordate: "in cucina la differenza la fa la passione!"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
SalernoToday è in caricamento