Guardia di Finanza: la celebrazione per il 245° anniversario della Fondazione del Corpo

Fu il primo esempio in Italia di un Corpo speciale istituito per il servizio di vigilanza finanziaria ai confini, oltre che per la difesa militare

Sarà celebrato domani, 25 giugno, presso la Caserma "Alfredo Avallone", sede del Gruppo Guardia di Finanza Salerno, in via Salvatore Allende, dalle ore 19, il 245° anniversario della Fondazione del Corpo della Guardia di Finanza.

La storia

La nascita della Guardia di Finanza risale al 1774, quando venne costituita la “Legione Truppe Leggere” per volere di Vittorio Amedeo III, Re di Sardegna. Fu il primo esempio in Italia di un Corpo speciale istituito per il servizio di vigilanza finanziaria ai confini, oltre che per la difesa militare. Le fiamme gialle hanno scelto la data del 21 giugno quale ricorrenza annuale per celebrare la fondazione del Corpo, in ricordo della battaglia del solstizio che vide protagonisti i Finanzieri nel corso del primo conflitto mondiale. Quest’anno la cerimonia militare militare si è svolta a Roma, presso il Centro Logistico di Villa Spada, alla presenza del Presidente del Senato, On. Maria Elisabetta Alberti Casellati, del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, del Comandante Generale, Gen. C.A. Giuseppe Zafarana, e di altre Autorità civili, militari e religiose.
 

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • 5 consigli di bellezza per far durare a lungo la tinta per capelli anche d’estate

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento