Abusivismo edilizio a Conca dei Marini: finiscono nei guai 19 persone

I sequestri sono stati tutti convalidati ed al momento ammontano a 19 gli indagati: la loro posizione è al vaglio dell’Autorità Giudiziaria

Carabinieri di Amalfi in azione, contro l'abusivismo edilizio. In particolare, a Conca dei Marini, in località Ciglio Grado, è scattato un importante sequestro di aree sottoposte a deturpamento, sbancamento illegale di roccia ed abusi edili con la denuncia di 19 persone accusate a vario titolo dei lavori. L’attività investigativa, ha avuto inizio nel mese di gennaio, quando a seguito di un sopralluogo dei militari dell’Arma con la Polizia Locale, è stato scoperto che a Ciglio Grado, dove da alcuni mesi erano in corso lavori pubblici di realizzazione di una strada carrabile lunga circa 1 km, erano state illecitamente create delle vere e proprie voragini di sbancamento di roccia.

La scoperta

Lungo la strada carrabile, sul costone di roccia a monte della strada, sono stati trovati sette ingenti sbancamenti in aree private ed in corrispondenza di alcune abitazioni di privati cittadini. La aree sbancate erano destinate a futuri abusi edili (aree di sosta, garage, rampe di accesso ai fondi/case) alcuni dei quali erano già in corso, benché in una fase iniziale.

Le indagini

I carabinieri, dunque, sono risaliti alle ditte (appaltatrice e sub appaltatrice dei lavori pubblici) durante il cui operato sono stati effettuati gli sbancamenti, identificando l’autore materiale di parti di essi, ed hanno individuato tutti i proprietari dei terreni interessati ritenuti per la loro parte responsabili in concorso. Il tenore degli sbancamenti e delle aree sottoposte a sequestro ammonta a 1900 metri cubi di roccia rimossa a cui si aggiungono 142 metri quadrati di area a valle, in cui era stato sversato parte del materiale, anch’essa sequestrata. Il danno ambientale procurato non è al momento stimabile. Intanto, sequestri sono stati tutti convalidati ed al momento ammontano a 19 gli indagati: la loro posizione è al vaglio dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Dramma allo stadio Arechi, durante la partita: tifoso cade nel fossato

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento