Abusi edilizi nel Parco del Cilento: disposto l'abbattimento di un muro a Caselle in Pittari

Le opere sono state realizzate in un’area inserita nella perimetrazione definitiva del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni, senza il necessario nulla osta

Nuovi abusi edilizi commessi nel territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni: il Raggruppamento dei Carabinieri Parchi della Stazione di Sanza ha, infatti, scoperto delle opere illecite a Caselle in Pittari, in località Prizia. Precisamente, è stato costruito abusivamente un muro di contenimento.

La disposizione

Le opere sono state realizzate in un’area inserita nella perimetrazione definitiva del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni, senza il necessario nulla osta dell’Ente, così il direttore del Parco, Romano Gregorio ha disposto l’abbattimento della costruzione abusiva entro 90 giorni.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Blitz dei Nas: chiuso lo stadio di Battipaglia, sigilli anche ad una palestra salernitana

  • Cronaca

    Stupro a Santa Teresa, nessuno sconto di pena per i due stranieri

  • Cronaca

    Piazza Vittorio Veneto, lavori di restauro per il Monumento ai Caduti

  • Cronaca

    Droga, armi e ricettazione a Sarno: in 4 nei guai, sequestrati veicoli, casa e una polizza di 500mila euro

I più letti della settimana

  • Ora legale: lancette in avanti, ecco quando

  • Botti al matrimonio, cavallo del carro funebre si spaventa e muore

  • Violenza davanti a un locale: 3 buttafuori contro un cliente

  • Pestaggio davanti al locale, parla la vittima: "Denuncerò i buttafuori"

  • Corruzione a Salerno: arrestati il direttore dell'Agenzia delle Entrate, l'imprenditore La Marca e un ex affiliato al clan Maiale

  • Pronuncia formule incomprensibili "contro" un bar e va via: perplessità in via Memoli

Torna su
SalernoToday è in caricamento