homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Presunti abusi all'asilo di Coperchia: chiesto il rinvio a giudizio per 6 persone

L'insegnante è accusata di non esser stata vigile ed aver consentito gli abusi, mentre gli altri indagati sarebbero i responsabili di violenze di gruppo e foto pedopornografiche

Dopo cinque anni di indagini sull'asilo degli orrori di Coperchia, arriva la richiesta di rinvio giudizio per  i bidelli A.A. e L.A., l’impiegato 63enne A. P., la maestra F.C. e due addetti alle pulizie, D.L e A. R.. Come riporta La Città, riflettori nuovamente puntati sugli episodi di violenza subiti dai bimbi nell'istituto per l’infanzia nell’anno scolastico 2009-2010: l’insegnante è accusata di non esser stata vigile ed aver consentito gli abusi, mentre gli altri indagati sarebbero i responsabili di violenze di gruppo e foto pedopornografiche.

Almeno sette le piccole vittime che ora potranno costituirsi parte civile tramite i genitori. All’epoca delle presunte violenze i bimbi avevano tra i quattro e i cinque anni.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Coltivava marijuana. Denunciato un 45enne di Cava de' Tirreni

    • Cronaca

      Street Control, l'assessore De Maio replica ai commercianti

    • Cronaca

      Spiaggia Santa Teresa, ancora uno sfregio

    • Cronaca

      Scavi di Paestum, li finanzia Pasta Antonio Amato

    I più letti della settimana

    • Giovane accusa un malore sulla spiaggia: lanciate pietre contro i soccorritori

    • Vietri: furgoncino rischia di precipitare in un dirupo, traffico in tilt

    • Sarno, ritrovata la 21enne scomparsa: incubo finito

    • Allerta meteo dalla mezzanotte in Campania: temporali in arrivo

    • Sparatoria ad Angri, gambizzati due pregiudicati: killer in fuga

    • Tutto pronto per la Madonna che viene dal Mare: il programma 2016

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento