Nocera, termina la fuga dell'accoltellatore del pensionato: arrestato 57enne

Si tratta di un 57enne, A.B le sue iniziali, che, nelle ultime ore, è stato acciuffato dai poliziotti e rinchiuso nel carcere di Fuorni

Dopo quarantottore di ricerche, gli agenti del commissariato di Polizia di Nocera Inferiore hanno arrestato l’uomo che, lunedì mattina, ha accoltellato il vicino di casa di 72 anni, al termine di una violenta lite, andata in scena nell'all'interno di un palazzo in via Siniscalchi. Si tratta di un 57enne, A.B le sue iniziali, che, nelle ultime ore, è stato acciuffato dai poliziotti e rinchiuso nel carcere di Fuorni a Salerno. L'uomo era diretto a Salerno, su di un treno.

La lite

La vittima, ex infermiere del Ruggi d'Aragona, stava rientrando dal mercato e fu colpito al torace, al volto e al petto, poco prima di fare ritorno a casa, all'interno dell'androne del condominio dove vive anche il suo aggressore. Fu poi ricoverato in ospedale, da un'ambulanza del 118 giunta sul posto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento