Mistero ad Acerno, boscaiolo precipita in un dirupo e muore

La tragedia si è consumata ieri nei boschi del piccolo comune dei Picentini. La salma è stata sequestrata per svolgere gli accertamenti di rito

Tragedia, ieri, ad Acerno, dove un boscaiolo del posto di 47 anni, Gaetano Savino, è morto dopo essere precipitato in un dirupo.

La dinamica

L’uomo si trovava in località Bardiglia e stava tagliando della legna quando qualcosa lo ha spinto verso il precipizio. Tra le ipotesi un attrezzo agricolo o un tronco potrebbero essersi caduti sul capo e lui avrebbe perso l’equilibrio. A ritrovare il cadavere sono stati i colleghi di lavoro che hanno allertato il 118, ma i sanitari non hanno potuto fare altro che confermarne il decesso. Sul posto sono giunti i carabinieri e il magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Salerno. La salma è stata sequestrata per svolgere gli accertamenti di rito. Avvolti dal dolore familiari e amici del 47enne.

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

  • Sorpresi a fare sesso sulla spiaggia, due turisti scambiati per residenti di Ravello

Torna su
SalernoToday è in caricamento