Agguato al pullman del Corno d'Oro: deferito un 55enne di Acerno

E' il padre di un calciatore della squadra locale che ha voluto "vendicare" lo schiaffo ricevuto dal figlio durante la partita di calcio

Acerno

I Carabinieri hanno identificato il responsabile dell'agguato al pullman del Corno d'Oro, subito dopo la partita di calcio disputata con l'Acerno. E' stato deferito in stato di libertà di un 55enne acernese resosi responsabile del danneggiamento dell'autobus. E' il padre di un giocatore dell’Acerno Calcio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il blitz

I militari, nel corso della perquisizione effettuata a casa dell’uomo, hanno rinvenuto, nel garage, una pistola ad aria compressa modello air soft gun, più 32 piombini. L'arma è compatibile con quella utilizzata per danneggiare tre finestrini del pullman SETRA, noleggiato per raggiungere il campo sportivo di Acerno per la partita con lo Sporting Acerno. La motivazione del gesto compiuto dall'uomo è riconducibile molto verosimilmente ad un’azione di rivalsa per lo schiaffo ricevuto dal figlio, giocatore dell’Acerno Calcio, altra squadra del posto militante nello stesso girone della prima, durante la partita “Corno d’Oro Calcio - Acerno Calcio”, disputatasi a Battipaglia lo scorso 18 marzo. L’arma è stata sottoposta a sequestro
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Dramma a Baronissi, uomo si suicida in casa: il cordoglio di Valiante

Torna su
SalernoToday è in caricamento