Aeroporto di Salerno, la Gesac rimuove il direttore Basso

La lettera che comunica l’interruzione del rapporto di lavoro è stata inviata, nei giorni scorsi, dalla Gesac che, in virtù di un accordo sancito nelle scorse settimane, si occuperà della gestione dello scalo salernitano

A distanza di otto anni dal suo insediamento, Giovanni Basso non è più il direttore amministrativo dell’aeroporto “Costa d’Amalfi” di Salerno. La lettera che comunica l’interruzione del rapporto di lavoro è stata inviata, nei giorni scorsi, dalla Gesac che, in virtù di un accordo sancito nelle scorse settimane, si occuperà della gestione dello scalo salernitano.

Il retroscena

Sembra – riporta Il Mattino – che la società napoletana voglia affidare ad manager interno la realizzazione del piano di sviluppo dell’aeroporto. Basso, dal canto suo, non sarebbe intenzionato a dar vita ad una battaglia legale. E, dunque, il suo allontanamento potrebbe diventare consensuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Caso sospetto di Coronavirus a Salerno: esito negativo ai test

Torna su
SalernoToday è in caricamento