Aeroporto di Salerno, in arrivo 4.500 voli da Capodichino: i dettagli

La fusione con Gesac, la società che gestisce l’aeroporto di Capodichino, sta iniziando a concretizzarsi. Secondo le previsioni a Salerno arriverà quasi per intero l’attuale traffico "privato" di Napoli

Potrebbe essere arrivata la svolta decisiva per l’aeroporto Costa d’Amalfi” di Salerno. La fusione con Gesac, la società che gestisce l’aeroporto di Capodichino di Napoli, infatti, sta iniziando a concretizzarsi. E – riporta Il Mattino – dalla prossima stagione invernale saranno 4500 gli aerei di aviazione generale che atterreranno e decolleranno dallo scalo salernitano.  

Le tappe

Secondo le previsioni a Salerno arriverà quasi per intero l’attuale traffico privato di Capodichino.  Il via libera ufficiale alla prima manovra operativa ufficiale è stato l’Ente nazionale per l’aviazione civile che, con una disposizione dirigenziale dello scorso 21 giugno, ha stabilito proprio il passaggio di consegne di questo primo segmento di mercato. Si tratta di cifre decisamente importanti per l’aeroporto di Salerno, che, mai nella sua storia ha dovuto gestire un numero così elevato di voli privati. In tutto il 2018, anno in cui il traffico di aviazione generale ha avuto un incremento sostanzioso, si è arrivati a 1.900 voli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento