Pontecagnano Faiano, Pitbull aggredisce passante in via Palinuro

Per l'uomo, 31 anni, una ferita alla mano con prognosi di 25 giorni: l'animale, libero al momento dell'aggressione, è scappato. Indaga la polizia municipale

Stava camminando tranquillamente in strada, a Pontecagnano Faiano, quando è stato improvvisamente azzannato da un cane Pitbull, in quel momento senza padrone: è accaduto ieri mattina in via Palinuro, zona Sant'Antonio della città picentina. Immediatamente sono scattati i soccorsi per l'uomo, 31 anni, che è stato poi medicato presso l'ospedale Ruggi di Salerno: per lui una lacerazione ad una mano con prognosi di 25 giorni. Sul fatto indagano gli agenti della polizia municipale, agli ordini del capitano Antonio Altamura. Obiettivo dei vigili urbani è raccogliere elementi utili all'identificazione del padrone dell'animale e a ritrovare l'animale (a questo proposito è stato allertato anche il servizio veterinario dell'Asl) che si è dato alla fuga subito dopo l'aggressione. Il sindaco Ernesto Sica ha invitato i possessori di cani al rispetto delle regole e ad una maggiore responsabilizzazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

Torna su
SalernoToday è in caricamento