Centola, aggredisce i carabinieri con un coltello: arrestato

Un cittadino romeno di 49 anni si aggirava pericolosamente in strada brandendo un'accetta: braccato dai carabinieri, è prima scappato per poi aggredirli con un coltello a serramanico. E' stato tratto in arresto dai militari

Immagine di repertorio

Si aggirava con un'accetta in mano per le strade di Centola Palinuro e, vistosi braccato dai carabinieri, ha prima tentato la fuga e poi tentato di aggredire i militari con un coltello a serramanico. E' accaduto nella notte tra sabato e domenica nel piccolo centro del golfo di Policastro. A renderlo noto i carabinieri della compagnia di Sapri, agli ordini del capitano Emanuele Tamorri. L'uomo, G. V., romeno, 49 anni, si aggirava per strada con l'accetta. Intercettato dai carabinieri della locale stazione, agli ordini del maresciallo Giuseppe Sanzone, l'uomo si è quindi dato alla fuga per poi aggredire i carabinieri con un coltello a serramanico. I militari lo hanno tuttavia bloccato e tratto in arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rapinò un supermercato in via San Leonardo, arrestato

    • Cronaca

      Non calcola bene la discesa e cade: soccorso un paracadutista a Pontecagnano

    • Cronaca

      Si tuffa e avverte un malore: salvato un bimbo a Maiori

    • Economia

      Commercio, apre i battenti Candida sul Corso: sconti del 50%

    I più letti della settimana

    • Tragedia all'Università, giovane precipita dalla rampa di scale della Biblioteca e muore

    • Domani a Campagna i funerali dello studente morto all'Unisa

    • Studente muore all'Università, spunta un sms agli amici: "Esco dal gruppo, ma non vi abbandono"

    • Studente precipita e muore all'Unisa, Tommasetti: "Un minuto di silenzio all’inizio di tutte le attività"

    • Maxi incidente a Nocera Inferiore, tre veicoli coinvolti: cinque feriti

    • Anno scolastico 2017-2018: ecco il nuovo calendario regionale

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento