Lunga attesa all'ospedale di Nocera: calci e pugni contro lo sportello

Ha tentato di aggredire il personale sanitario: una donna, ieri mattina, mentre si trovava all'ufficio Ticket e Cup dell'ospedale, ha perso le staffe

Non sopportava più l'attesa, così, stanca di aspettare, ha iniziato a sferrare calci e pugni contro lo sportello dell'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Non contenta, ha tentato di aggredire il personale sanitario: una donna, ieri mattina, mentre si trovava all'ufficio Ticket e Cup dell'ospedale, per futili motivi, avrebbe perso le staffe.

La tensione

Sempre alta, la tensione che si respira al pronto soccorso. La situazione, ad ogni modo, è rientrata grazie all'intervento dei presenti che hanno riportato la calma, dopo l'ennesimo episodio registrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

Torna su
SalernoToday è in caricamento