Fugge dall'ex fidanzato e si rifugia in un negozio: denunciato giovane ad Agropoli

Paura, ieri sera, in Corso Garibaldi. Ad evitare che la situazione degenerasse sono stati i vigili urbani e i carabinieri

Vede la sua ex fidanzata in strada e tenta di aggredirla. Lei, che era insieme alla sorella, è costretta a rinchiudersi in un negozio e a telefonare ai vigili urbani. E’ quanto accaduto, ieri sera, in Corso Garibaldi ad Agropoli, dove un giovane, originario di Prignano Cilento, ha iniziato ad importunare le due ragazze mentre passeggiavano nel centro cittadino.

L'aggressione

Le due ragazze, spaventate, si sono rifugiate in un negozio della zona. Le commesse, vista l’insistenza del giovane cilentano, hanno dovuto chiudere anche i cancelli esterni dell’attività commerciale. Sul posto sono giunti i vigili urbani per provare a calmarlo. Lui, però, in preda ad un raptus, ha aggredito il vice comandante dei caschi bianchi sollevandolo da terra. La situazione stava per degenerare, ma, fortunatamente, sono arrivati sul posto altri agenti della Polizia Municipale e anche una volante dei carabinieri. Il ragazzo, successivamente, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Dramma allo stadio Arechi, durante la partita: tifoso cade nel fossato

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Scossa di terremoto 2.7 a Romagnano al Monte: nessun danno

Torna su
SalernoToday è in caricamento