Mistero ad Agropoli, ragazzino arriva in ospedale con grave trauma cranico

Il giovane è stato soccorso prima dai genitori e poi dai medici agropolesi che, però, hanno deciso di trasferirlo d'urgenza al "Santobono" di Napoli. Si indaga sull'accaduto

Sono in corso le indagini dei carabinieri per fare chiarezza su ciò che è accaduto ad un ragazzino belga di 13 anni. Il giovane, oggi pomeriggio, è stato accompagnato dai genitori all’ospedale di Agropoli con un grave trauma cranico.

La corsa a Napoli

Vista la gravità delle sue condizioni di salute – riporta Infocilento – i medici hanno deciso di trasportarlo d’urgenza al “Santobono” di Napoli dov’è tuttora ricoverato. Non è ancora chiaro cosa sia accaduto. Sembra che stesse in un camper con i genitori a Capaccio Paestum quando, improvvisamente, è rimasto ferito alla testa e ad un orecchio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Angri, investito da un treno mentre raggiunge il binario: grave studente

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Maltempo a Salerno, cade un grosso albero: disagi a Casa Manzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento