Tifoso morto allo stadio di Agropoli: aperta un'inchiesta

Il 70enne pugliese si era improvvisamente accasciato sui gradoni della tribuna Margiotta: i presenti avevano allertato i soccorritori che, muniti di defibrillatore, hanno tentato di far ripartire il cuore del malcapitato

La Procura di Vallo della Lucania ha aperto un’inchiesta per fare luce sulla morte di Franco Bottiglieri, il tifoso del Brindisi, residente però a Torre del Greco, deceduto, lo scorso 9 giugno, a seguito di un malore nell’intervallo della finale playoff Agropoli – Brindisi.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dramma

Il 70enne pugliese si era improvvisamente accasciato sui gradoni della tribuna Margiotta: i presenti avevano allertato i soccorritori che, muniti di defibrillatore, hanno tentato di far ripartire il cuore del malcapitato. Poi l'immediato trasferimento all’ospedale di Eboli, ma, in serata, il cuore dell'uomo ha smesso di battere. Gli inquirenti vallesi, negli ultimi giorni, hanno sequestrato la sua cartella clinica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

Torna su
SalernoToday è in caricamento