Tifoso morto allo stadio di Agropoli: aperta un'inchiesta

Il 70enne pugliese si era improvvisamente accasciato sui gradoni della tribuna Margiotta: i presenti avevano allertato i soccorritori che, muniti di defibrillatore, hanno tentato di far ripartire il cuore del malcapitato

La Procura di Vallo della Lucania ha aperto un’inchiesta per fare luce sulla morte di Franco Bottiglieri, il tifoso del Brindisi, residente però a Torre del Greco, deceduto, lo scorso 9 giugno, a seguito di un malore nell’intervallo della finale playoff Agropoli – Brindisi.   

Il dramma

Il 70enne pugliese si era improvvisamente accasciato sui gradoni della tribuna Margiotta: i presenti avevano allertato i soccorritori che, muniti di defibrillatore, hanno tentato di far ripartire il cuore del malcapitato. Poi l'immediato trasferimento all’ospedale di Eboli, ma, in serata, il cuore dell'uomo ha smesso di battere. Gli inquirenti vallesi, negli ultimi giorni, hanno sequestrato la sua cartella clinica.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Docente in difficoltà sbeffeggiata dagli alunni, un genitore alla nostra redazione: "Ha fatto tutto da sola"

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Lutto nella movida, dolore e commozione per i funerali di Enzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento