Agropoli, verrà potenziato il "Wi-fi": arrivano i fondi

L’Ente municipale è stato destinatario di un voucher di 15 mila euro per creare gli hotspot necessari all'entrata in funzione delle reti internet o per la loro integrazione

Il Comune di Agropoli è risultato vincitore, alcuni mesi fa, del bando WiFi4EU, l’iniziativa dell’Unione Europea che finanzia l’installazione di reti wi-fi gratuite negli spazi pubblici quali parchi, piazze, uffici pubblici, biblioteche e centri sanitari.

I fondi

L’Ente municipale è stato quindi  destinatario di un voucher di 15 mila euro per creare gli hotspot necessari all'entrata in funzione delle reti internet o per la loro integrazione. Agropoli rientra tra le 3.400 municipalità europee vincitrici sulle oltre 10 mila che hanno partecipato al bando. Sono 510 i Comuni italiani assegnatari in totale. Gli uffici hanno presentato il progetto, tramite l’apposito portale, con le specifiche del caso ed ora l’Ente avrà 18 mesi di tempo per realizzarlo. Il buono WiFi4EU è un pagamento forfettario volto a coprire i costi delle apparecchiature e di installazione degli hotspot wi-fi. Toccherà poi ai Comuni sostenere i costi della connettività (abbonamento a internet), della manutenzione e di funzionamento delle apparecchiature per almeno tre anni. Attualmente gli hotspot gratuiti attivi sono presenti in Piazza Vittorio Veneto, stazione ferroviaria, porto e centro storico. L’operazione verrà realizzata in collaborazione con Wireless on by E. Caruccio Sas.

I commenti

"Ai piccoli problemi di connessione che sono stati riscontrati nell’ultimo periodo – afferma il sindaco Adamo Coppola – risponderemo con un potenziamento del servizio, grazie al voucher che ci siamo aggiudicati, partecipando al bando WiFi4EU. Ad oggi il servizio internet è importante per lo studio, il lavoro ed il tempo libero. E quello da noi offerto, ormai da diversi anni, è molto utilizzato ed apprezzato da residenti e turisti". Gli fa eco l'assessore alle politiche economiche e finanziarie Roberto Mutalipassi: "Il servizio offerto – afferma l’assessore alle Politiche economiche e finanziarie, Roberto Mutalipassi – sarà privo di pubblicità, come fin dalla prima attivazione ed avrà una maggiore velocità di connessione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento