Strade degradate e allagamenti, Napoli: "Il Comune è in prima linea"

Il primo cittadino si è recato prima nel rione Zevi e poi nel quartiere Sant’Eustacchio per monitorare i lavori di manutenzione programmati dall’amministrazione comunale

Il sindaco Napoli al Rione Zevi

Strade degradate e allagamenti a Salerno. Questa mattina il sindaco Enzo Napoli si è recato prima nel Rione Zevi e poi nel quartiere Sant’Eustacchio per monitorare i lavori di manutenzione programmati dall’amministrazione comunale.

Il commento

A margine di una conferenza stampa al Comune, il primo cittadino ha fatto il punto della situazione con i giornalisti: “Stiamo procedendo con i lotti di manutenzione ed io presidio personalmente lo svolgimento dei lavori. L’altro giorno - ha spiegato - sono stato in via Quaranta dove si è aperta una voragine che sembrava piccola ma in realtà c’è stata un processo di sifonamento sottostante dovuto ad una perdita fognaria che, ad onta dell’immagine che poteva essere restituita dalle riprese, è seria. Noi, comunque, siamo intervenuti subito con l’escavatore per la rimessa in pristino”. E rispetto alle critiche che giungono dall’opposizione, Napoli ha replicato: “L’esercizio della polemica è democratico ma deve essere fondato. Da questo punto di vista, nonostante  le difficoltà notevoli nelle quali ci troviamo,  rispondiamo alle emergenze che puntualmente si verificano”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sollecitato dai cronisti sui danni provocati dalle mareggiate, in particolare al Solarium di Piazza della Concordia, il sindaco ha chiarito: “La fascia costiera va messa in sicurezza. Noi abbiamo, com’è noto, in corso un progetto di ripascimento degli arenili e di difesa del litorale con barriere soffolte. Sono cose che non si fanno con un battito d’ala di farfalla ma ci vogliono tempo e risorse. Io, comunque, mi recherò sul posto”.  

Ha collaborato Pasquale Tallarino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

Torna su
SalernoToday è in caricamento