Amalfi, partono i lavori di ammodernamento della rete idrica

L'assessore Bottone: "Si tratta di un intervento necessario che porterà a limitare al minimo i disservizi e garantire una portata maggiore durante il periodo estivo"

Una nuova condotta idrica, per collegare l’abitato di Amalfi e quelli delle frazioni, verrà realizzata grazie a un progetto di ammodernamento approvato dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Daniele Milano, che ha dato il via libera all’esecuzione dei lavori in un’ottica di potenziamento e miglioramento della rete dei sottoservizi. 

I dettagli

Il progetto di ammodernamento della rete distributrice di acqua potabile lungo la Strada Statale163 nasce dall’esigenza di intervenire in maniera radicale su un tratto del sistema idrico comunale di fondamentale importanza e costituito da non poche criticità. I lavori, per un impegno di spesa di circa 280 mila euro, prevedono la posa di due nuove condotte in parallelo che andranno a sostituire, funzionalmente, quelle esistenti nei loro tratti più critici per un totale di circa 930 metri nel tratto di strada compreso tra la seconda galleria alle porte di Amalfi e fino a un centinaio di metri prima del bivio per Positano. Ad oggi le condotte che permettono tale collegamento sono in acciaio e ghisa, rappresentando perciò un punto di debolezza del sistema in quanto per diversi tratti risultano essere eccessivamente superficiale e, anche a causa delle importanti sollecitazioni indotte del traffico veicolare, sono soggette a continue riparazioni. Ma non è tutto perché le condizioni delle tubazioni attuali non consentono al sistema di lavorare in maniera ottimale in quanto risultano inadatte a garantire quella elasticità idraulica auspicata.  Le nuove condotte permetteranno non solo di avere pressioni di esercizio maggiori ma ridurranno i disservizi agli utenti per eventuali guasti o rotture e garantiranno un servizio migliore anche nel periodo estivo in corrispondenza del quale il fabbisogno idrico cresce notevolmente. Durante i lavori, che si svolgeranno nelle ore diurne lungo il tratto stradale interessato, sarà sempre garantito il regolare transito veicolare.

Il commento

Soddisfatto l’assessore ai lavori pubblici Matteo Bottone: “La rete idrica esistente è piuttosto articolata a causa delle particolari caratteristiche orografiche del Comune di Amalfi e della presenza di nuclei abitati distribuiti in gran parte del territorio comunale. Le condotte oggetto d’intervento costituiscono due arterie di assoluta importanza per il corretto funzionamento dell’intero sistema idrico in quanto mettono in connessione il blocco del centro storico ed i vari blocchi delle frazioni. Si tratta di un intervento necessario che porterà a limitare al minimo i disservizi e garantire una portata maggiore durante il periodo estivo”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Lutto nella movida, dolore e commozione per i funerali di Enzo

  • Salerno, alunni vessati in classe: docente allontanata dalla scuola

  • Choc a Santa Maria di Castellabate: trovato un cadavere in spiaggia

  • Morto in spiaggia: due comunità piangono Domenico Di Sessa

  • A2 chiusa per la bomba, l'odissea di una famiglia: "Bimbi in lacrime, nessuna assistenza"

Torna su
SalernoToday è in caricamento