Friday for future: studenti a Palazzo di Città, lettera al sindaco

Si chiede che venga dichiarato lo stato di emergenza climatica ed ambientale, riconoscendo le responsabilità storiche del cambiamento climatico. Si chiede al Comune di dare supporto attivo per contenere l'aumento della temperatura globale

Prima il corteo, poi l'ingresso a Palazzo di Città. Una delegazione degli studenti di Friday for Future è arrivata al Comune di Salerno per consegnare al sindaco di Salerno, Enzo Napoli, una dichiarazione di emergenza climatica e ambientale. Gli studenti dicono che Salerno non lo ha ancora fatto e vogliono che il sindaco la approvi e la adotti.

La lettera

E' indirizzata al sindaco e anche ai consiglieri comunali. Si chiede che venga dichiarato lo stato di emergenza climatica ed ambientale, riconoscendo le responsabilità storiche del cambiamento climatico. Si chiede al Comune di dare supporto attivo per contenere l'aumento della temperatura globale fissando un obiettivo di azzeramento delle emissioni nette di gas climateranti entro il 2030. 
All'amministrazione comunale viene chiesto di invitare gli altri Enti - Provincia, Regione, Governo - a mettere in campo inizitive virtuose. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento