Curiosità: da 17 anni, il saluto tra gli amici di infanzia di via Petrone

Un momento lieto e sincero, quello organizzato da Maurizio De Santi, Sergio Forte ed Enzo Fasano ed accolto da tanti amici di vecchia data

Chi ha detto che gli amici di infanzia, da adulti, finiscono per non rivedersi più? A sfatare la credenza e a testimonianza del fatto che l'affetto resta immutato per i legami sinceri, ci pensano gli amici di infanzia di via Lucio Petrone che, ogni anno, a dicembre, si riuniscono per rivivere ricordi e scambiarsi gli auguri  per le feste.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quest'anno, 17° anniversario dell'usanza del quartiere, la comitiva ha trascorso una gustosa serata dal ristorante il Brigante di Campagna. Un  momento lieto e sincero, quello organizzato da Maurizio De Santi, Sergio Forte ed Enzo Fasano ed accolto da tanti amici di vecchia data. Un esempio da seguire, probabilmente, quello dei residenti di via Petrone, per non perdere mai gli affetti dell'età più pura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Coronavirus, nuovi contagi in provincia di Salerno: i comuni coinvolti

  • Covid-19 a Cava, lo sfogo di Carla De Pisapia: "Mio padre è morto e devono ancora farmi il tampone"

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

Torna su
SalernoToday è in caricamento