Amore ostacolato dai genitori: due minorenni si rifugiano nel porticciolo di Pastena

Erano scappati da Angri. Lui italiano, lei romena: entrambi di 17 anni. Questa relazione era osteggiata dai genitori del ragazzo che erano arrivati a intimare al giovane di non rivedere più la coetanea

Erano scappati da Angri per amore. Lui, Giovanni Alfano, italiano, lei, Juliana Afrasimei, romena: entrambi di 17 anni. Questa relazione era osteggiata dai genitori del ragazzo che erano arrivati a intimare al giovane di non rivedere più la coetanea. Allora meglio fuggire, nonostante non avessero soldi o destinazione.

La fuga, iniziata il 12 marzo, si è interrotta questa mattina. Perchè alcuni abitanti del quartiere Pastena di Salerno non riuscivano a capire come mai, da giorni, due ragazzi dormissero sotto una barca sulla spiaggia. Per questo hanno allertato i carabinieri che li hanno ritrovati e condotti a casa. Lo racconta il Corriere del Mezzogiorno.it.

Potrebbe interessarti

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Battipaglia, serpente a spasso in via De Amicis: l'appello

  • Deve rinnovare la carta d'identità: l'ufficio che dovrebbe essere aperto è chiuso, la denuncia di una lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente a Giovi: auto finisce in un precipizio, 4 feriti gravi. Scannapieco in pericolo di vita

  • Lutto a Salerno, morto il medico-pediatra Luca Budetta

  • Tragedia in Costiera Amalfitana: uomo si impicca a Vettica

  • Colto da malore appena arriva in azienda: morto 49enne ad Atena Lucana

  • Diagnosticato il linfoma di hodgkin all'arcivescovo emerito Moretti: "Mi sento in un mare di preghiere"

  • "Aiuto, abbiamo la casa invasa da serpenti": incubo per una famiglia di Teggiano

Torna su
SalernoToday è in caricamento