Angri, urge sangue per il giovane Tobia: l'appello della famiglia

Il giovane, travolto venerdì mattina da un treno alla stazione, è ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore

Lo striscione

Sono stazionarie ma sempre gravi le condizioni di salute di Tobia F, il ragazzino di 17 anni che, venerdì mattina, è stato accidentalmente travolto da un treno mentre era all’interno della stazione ferroviaria di Angri. E’ ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore.

L'appello

I medici lo monitorano costantemente. Ora, però, Tobia ha urgentemente bisogno di sangue. Possono donare tutti  (di qualunque gruppo sanguigno) con la maggiore età dalla mattina fino alle ore 14. L’auspicio è che in tanti raccolgano l’appello di medici e familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceraso e Montano Antilia: stop a eventi e chiusura dei negozi

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Coronavirus, De Luca ha deciso: "Scuole chiuse in Campania"

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento