Angri, urge sangue per il giovane Tobia: l'appello della famiglia

Il giovane, travolto venerdì mattina da un treno alla stazione, è ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore

Lo striscione

Sono stazionarie ma sempre gravi le condizioni di salute di Tobia F, il ragazzino di 17 anni che, venerdì mattina, è stato accidentalmente travolto da un treno mentre era all’interno della stazione ferroviaria di Angri. E’ ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore.

L'appello

I medici lo monitorano costantemente. Ora, però, Tobia ha urgentemente bisogno di sangue. Possono donare tutti  (di qualunque gruppo sanguigno) con la maggiore età dalla mattina fino alle ore 14. L’auspicio è che in tanti raccolgano l’appello di medici e familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento