Rubano scooter ad Angri poi rapinano un market: presi in due

A volto coperto e armati di pistola erano entrati in un supermercato di Sant'Antonio Abate, da dove avevano portato via un bottino di circa 1.300 euro. Poi erano fuggiti in sella ad un Honda-Sh rubato ad Angri nel pomeriggio

Carabinieri e un poliziotto fuori servizio arrestano due rapinatori: si tratta di R.V. , 27enne di Boscotrecase e B.C. , coetaneo di Torre Annunziata. Ricercato un complice. I tre sono noti per reati contro il patrimonio,

Il colpo

A volto coperto e armati di pistola erano entrati in un supermercato di Sant'Antonio Abate, da dove avevano portato via un bottino di circa 1.300 euro. Poi erano fuggiti in sella ad un Honda-Sh rubato ad Angri nel pomeriggio. I tre erano stati notati da un ispettore di polizia del commissariato di Torre del Greco che, libero dal servizio, aveva poi chiesto rinforzi. Ad arrestarli erano stati poi i carabinieri di Sant’Antonio Abate e dell’aliquota radiomobile di Castellammare. Fermato lo scooter, l’ispettore ha bloccato R.V. , mentre i militari avevano rincorso B.C. che fuggiva a piedi. Il terzo soggetto è ricercato. I primi due sono stati arrestati, il terzo denunciato, a vario titolo per rapina in concorso aggravata dall’uso delle armi, furto e ricettazione. Nessun ferito. Il bottino e lo scooter sono stati restituiti agli aventi diritto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

  • Coronavirus in Campania, De Luca scrive ai presidi: "Annullare le gite"

  • Emergenza Coronavirus: corsa in farmacie e supermercati, costo degli igienizzanti alle stelle

  • Precipita con l'auto in Costiera: 51enne di Pontecagnano vivo per miracolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento