Beccati a spacciare, nei guai una coppia di giovani di Angri

Gli imputati sono un ragazzo di 31 anni e la sua complice, ventiduenne, già noti per precedenti specifici

Coppia  beccata a spacciare per strada, ora li attende il processo. Gli imputati sono un ragazzo di 31 anni e la sua complice, ventiduenne, già noti per precedenti specifici. Furono fermati dalla polizia di Nocera Inferiore ad Angri, subito dopo lo scambio di soldi e stupefacente con un assuntore che proveniva da Sant'Egidio del Monte Albino. La droga venduta poco prima dell'arresto era cocaina. La coppia fu individuata dagli agenti del commissariato dopo un servzio di pedinamento e di controllo il 26 febbraio 2015. I due, noti per precedenti, erano stati seguiti e controllati nell'attesa che arrivasse l'acquirente sul posto, fino allo scambio droga-denaro. Dopo la conclusione della fase preliminare dell'inchiesta, il ragazzo è finito a processo con la giovane, chiamata a rispondere delle stesse accuse, con la richiesta di giudizio immediato della procura.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

Torna su
SalernoToday è in caricamento