Angri, stalking alla ex fino alla violenza sessuale in casa: va a processo

Finisce a processo per stalking e violenza sessuale un 41enne, che dal dicembre 2014 fino a maggio dell’anno dopo, avrebbe perseguitato la sua ex compagna

Avrebbe perseguitato la sua ex compagna, aggredendola per strada e poi riuscendo anche a violentarla, mosso da una gelosia furente. Finisce a processo per stalking e violenza sessuale un 41enne, che dal dicembre 2014 fino a maggio dell’anno dopo, avrebbe perseguitato la sua ex compagna.

Le accuse

Non solo telefonate, sms e visite improvvise, ma anche un’aggressione, con un pugno sferratole per strada, dopo averla tirata per i capelli. L’aggressione avvenne dinanzi al figlio minore della coppia. Il motivo era l'aver scoperto la sua nuova relazione. "Pensi solo a divertirti e a stare con i tuoi amanti" le urlò. La donna sbattè con lo zigome sul vetro anteriore della sua auto, poi fu lasciata per strada, dolorante. Il secondo episodio, più drammatico, si consumò invece a maggio, sempre ad Angri. Fino ad allora, la donna era sempre stata perseguitata, nonostante una prima denuncia sporta ai carabinieri. L’uomo, mosso da gelosia e dopo aver bussato con violenza alla porta di casa della vittima, riuscì ad entrare, trascinandola sul letto. Qui riuscì ad abusare di lei, seppur per poco, fino a quando la donna non riuscì a liberarsi colpendolo con un pugno in volto. Poco prima, era stata tenuta ferma con una mano, con i pantaloni tirati con forza dall'imputato. A distanza di tempo da quei fatti, la procura di Nocera Inferiore ha ottenuto per l’imputato il rinvio a giudizio. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Prova a recuperare il pallone, cade da 12 metri: 15enne in coma a Nocera Inferiore

  • Cronaca

    Frode fiscale internazionale: 10 arresti e sequestro per oltre 1 milione, base nell'Agro

  • Cronaca

    Ladri in azione nel quartiere di Pastena, raid in un negozio d'abbigliamento

  • Cronaca

    Investita e uccisa da un tir, condannato scafatese: "Non poteva passare da lì"

I più letti della settimana

  • Femminicidio a Salerno: Nunzia protagonista di "Amore criminale" condotto dalla Pivetti

  • Morte di Alessandro Farina, sette medici indagati per omicidio colposo

  • Braccianti ridotti in schiavitù: arrestato Pasquale Infante di Eboli

  • Incidente a Fratte, auto contro muro: muore 49enne di Baronissi

  • Incidente stradale tra Battipaglia e Bellizzi: morta una 56enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento