Orria, anziana muore dopo un intervento: otto indagati

L'anziana, cadendo da un lettino, si ruppe il femore e fu trasportata all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania e operata: il 5 novembre è stata dimessa e ricoverata in un altro centro, dove è deceduta per un malore

Otto indagati per la morte di Caterina De Vita, la 91enne deceduta lo scorso 5 novembre. L'anziana cadde da un lettino la notte tra il 24 e il 25 ottobre mentre era ospite di una struttura di località Massa. Fratturandosi il femore, fu trasportata all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania e operata: il 5 novembre è stata dimessa e ricoverata in un altro centro, dove è deceduta per un malore.

I familiari, dunque, vogliono far chiarezza sulle cause della morte dell'anziana. Per ora sono otto le persone indagate: in particolare sei ortopedici dell’ospedale, un infermiere e il direttore della casa per anziani di Orria che l’aveva ospitata post l’operazione. Non resta che attendere i risultati dell'autopsia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

Torna su
SalernoToday è in caricamento