Giubileo Straordinario della Misericordia: l'apertura della Porta Santa al Duomo

Si terrà il 13 dicembre la processione verso la Cattedrale di Salerno attraversando le vie del centro storico e il solenne Rito di Apertura della Porta Santa in Cattedrale

Duomo

"Apritemi le porte della giustizia!". Papa Francesco ha aperto la porta santa di San Pietro: è iniziato il Giubileo della misericordia. Affettuoso l'abbraccio con il suo predecessore Benedetto XVI, entrato in basilica dopo il Pontefice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Salerno, gli eventi giubilari prenderanno il via il 13 dicembre: dalle ore 14.30, è previsto l'arrivo dei pellegrini e raduno presso la Chiesa dell'Annunziata e alle ore 15.30 ci sarà la Statio presieduta dall'Arcivescovo presso la Chiesa dell'Annunziata. A seguire, la processione verso la Cattedrale di Salerno attraversando le vie del centro storico e il solenne Rito di Apertura della Porta Santa in Cattedrale. Infine, vi sarà la S. Messa presieduta dall'Arcivescovo e concelebrata dal Clero diocesano e religioso: la conclusione è prevista per le ore 18.30. Tutti i Parroci della Diocesi programmeranno il suono della campane a festa alle ore 15 come segno di giubilo per tutta la Chiesa diocesana. Fermento tra i fedeli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapertura dei ristoranti in Campania: la Regione pubblica il video

  • Giù dal quinto piano di casa, dramma a Nocera: muore ragazzo di 16 anni

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Fiume Sele: dopo il lockdown, un'esplosione di colori e biodiversità

  • Rissa in pieno centro a Pontecagnano: un giovane in ospedale

  • Sparatoria in pieno centro cittadino, a Salerno: arrestato l'autore dei colpi

Torna su
SalernoToday è in caricamento