sabato, 20 dicembre 11℃

Salerno, arrestato un parcheggiatore abusivo

L'uomo aveva minacciato un cittadino per ottenere del denaro nonostante l'utente avesse parcheggiato in zona a strisce blu pagando con un ticket gratta e sosta. E' stato arrestato dagli agenti di polizia della questura

Redazione 6 giugno 2012

Un parcheggiatore abusivo è stato arrestato per estorsione dagli agenti di polizia della questura di Salerno. S. T., 24 anni, è stato bloccato dai poliziotti. Nel dettaglio gli agenti, nel transitare in via Alì, hanno notato la presenza di un cittadino notevolmente scosso psicologicamente: l'uomo ha raccontato ai poliziotti di essere stato minacciato, in precedenza, da un parcheggiatore abusivo, che pretendeva il pagamento in denaro come corrispettivo della sosta dell'autovettura dell'uomo nel parcheggio. Un parcheggio, come la vittima aveva fatto notare al suo estorsore, contrassegnato da strisce blu e per il quale l'uomo aveva già pagato con il gratta e sosta.

Annuncio promozionale

Nonostante questo il malfattore ha preteso il denaro minacciando l'uomo e affermando che l'area era di sua competenza e sotto il suo controllo. I poliziotti si sono quindi recati sul posto e l'abusivo, nel notarli, ha tentato di allontanarsi: è stato tuttavia fermato dagli agenti. Già noto alle forze dell'ordine, più volte contravvenzionato e denunciato, è stato trovato in possesso di diverse chiavi di autovetture lasciategli in consegna da automobilisti che avevano parcheggiato l’autovettura in zona, affidandole alla sua custodia a pagamento.

Centro
abusivi
arresti
sicurezza

Commenti