"Minosse" fa le valigie, una boccata d'ossigeno per i salernitani

Ancora qualche altro giorno e l'afa che ha messo in ginocchio tutti i salernitani abbandonerà il nostro territorio. La frescura e l'attesa tregua dal caldo sono in arrivo

Caldo

Ancora qualche altro giorno di attesa e, poi, il tremendo Minosse farà le valigie lasciando il nostro territorio. Previsioni meteo, le ultime, che offrono una boccata d'ossigeno ai cittadini, messi ko, negli ultimi giorni, dal caldo e dall'afa traghettati dal terzo anticiclone subtropicale sahariano. Inizieranno a scendere da domenica, dunque, le temperature che, in città, si prevedono calde fino a sabato.

Agli inizi della terza decade di luglio, si ipotizza, tuttavia, alta pressione delle Azzorre tipica di un'estate asciutta, con cieli sereni e limpidi, ma senza picchi di calore. Una ventata di freschezza, intanto, rigenererà i salernitani a partire dalla prossima settimana: anche se il caldo dal 17 dovesse far ritorno, non avrà nulla a che fare con le elevatissime temperature dell'ultimo periodo che hanno decretato, questa, come l'estate più calda degli ultimi 50 anni. Per i soggetti a rischio, ad ogni modo, resta attivo il numero dell'Asl 24 ore al giorno, fino al 30 agosto: 089/255400.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Dramma a Cetara: annega una donna salernitana di 62 anni

    • Cronaca

      Nocera Inferiore, incendio in via Loria: tre persone intossicate

    • Cronaca

      Grotte di Palinuro, il presidente del tribunale De Luca: "Troppi morti, vanno chiuse"

    • Cronaca

      Universiadi 2019, entusiasmo alla cerimonia "Torcia di Tapei" all'Ateneo di Salerno

    I più letti della settimana

    • Auto si ribalta più volte sull'A3: muore Emanuele Manzo, grave 20enne

    • Spari ed inseguimenti nel centro storico: paura a Salerno

    • Il mercato rionale di Torrione apre anche il pomeriggio: ecco gli orari

    • Novi Velia, blitz di Asl e carabinieri: sospesa la sagra della mozzarella nella mortella

    • Urla "Allah Akbar" in chiesa, poi distrugge un altare e aggredisce sagrestano

    • Scoppia un incendio al Maximall, commercianti e clienti in fuga: cinque intossicati

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento