Atena Lucana, bimba schiacciata dalla finestra: a breve le dimissioni

La piccola, ricoverata all'ospedale "Santobono" di Napoli, ha lasciato il reparto di Rianimazione dov'è stata tenuta sotto osservazione. Poi il trasferimento a Chirurgia

Stanno migliorando le condizioni di salute della bimba di sette mesi, che, ieri pomeriggio, è rimasta ferita a causa della caduta di una finestra all’interno di un centro di accoglienza per immigranti ad Atena Lucana.

Il ricovero

La piccola, di origine pachistana, è stata trasportata prima all’ospedale di Polla dove i medici gli hanno diagnostico un importante ematoma toracico alla base del collo, addome dolente ma trattabile alla palpazione. Di qui la decisione di trasferirla presso il nosocomio partenopeo dov’è stata ricoverata nel reparto di Rianimazione per problemi pneumotoraci. Questa mattina, invece, al termine di una consulenza chirurgica, è stata trasferita nel reparto di Chirurgia. Per fortuna, nonostante il violento impatto, non ha riportato frattura e potrebbe essere dimessa già nei prossimi giorni.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Maltempo a Salerno, cade un grosso albero: disagi a Casa Manzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento