Bagni inagibili, proteste dei genitori: chiude la scuola

E' accaduto a Battipaglia, nella scuola dell'infanzia di via Magellano, quartiere Belvedere. I piccoli alunni della scuola “Paolo Borsellino” dovranno rinunciare a frequentare l'Istituto

Vacanze forzate per i piccoli alunni della scuola dell'infanzia “Paolo Borsellino”, a Battipaglia. Gli studenti non hanno potuto sedere tra i banchi perché i bagni sono inagibli.

La decisione

Palazzo di Città ed i vertici dell’istituto comprensivo - come riporta il quotidiano La Città - hanno constatato il guasto della pompa sommersa che è nell’impianto di sollevamento dei reflui civili, provenienti dai servizi igienici della scuola. Il disservizio è stato immediatamente segnalato al dirigente scolastico. Stamattina i tecnici sono intervenuti per una pulizia straordinaria e igienizzazione degli ambienti scolastici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

Torna su
SalernoToday è in caricamento