Dodicenne morta al Ruggi, ipotesi miocardite: gli accertamenti

La piccola era stata ricoverata d'urgenza, con febbre altissima. Tra le cause del decesso, si sospetta una miocardite. E' una delle ipotesi: il Ruggi ha affidato il caso all'Autorità Giudiziaria che ha fermato la salma

Sgomento, in città, per la bambina di dodici anni che è morta nel reparto di Pediatria dov'era stata trasportata d'urgenza nella notte tra il 14 e il 15 agosto, con febbre altissima e in condizioni critiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

Mezz'ora dopo il ricovero, la bambina, originaria di Matierno, è andata in arresto cardiaco. Disperato il tentativo di due medici, che hanno provato a più riprese a rianimarla. Tra le varie cause del decesso, si sospetta una miocardite. E', però, una delle ipotesi al vaglio dell'Autorità Giudiziaria, alla quale l'ospedale di Salerno da protocollo, in assenza di una causa certa di morte, ha affidato il caso. L'Autorità Giudiziaria ha fermato la salma, ora bloccata in obitorio. I genitori della bambina non hanno sporto denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

Torna su
SalernoToday è in caricamento