Castellabate, bambino scomparso e subito ritrovato dalla polizia

Il bambino, nel corso di una festa in piazza, si era allontanato dai genitori che, in preda al panico, hanno avvisato la polizia: il piccolo è stato subito trovato tra la folla

Immagine di repertorio

Attimi di paura e panico ieri sera a Castellabate per una coppia di genitori a causa della sparizione del loro figlioletto nel corso di uno spettacolo serale che si teneva in piazza nella frazione Santa Maria. Il bambino, secondo quanto si è appreso, è scomparso tra la folla ed i genitori hanno immediatamente allertato gli agenti del locale posto di polizia estivo, fornendo una dettagliata descrizione del bambino e degli abiti indossati. Il piccolo, di quattro anni, si era allontanato dai genitori da oltre 30 minuti. I poliziotti, fortunatamente, sono riusciti a trovare il bambino, in lacrime, tra la folla, mentre vagava alla ricerca dei genitori, ai quali è stato riaffidato. Momenti di paura per i genitori e per il piccolo, seguiti per fortuna da un lieto fine.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Aeroporto di Salerno, la Regione stanzia i fondi per l'allungamento della pista

    • Cronaca

      Spaccio di droga a Salerno: un arresto e due denunce, i controlli

    • Cronaca

      Protesta a Caggiano, operai dell'acquedotto chiusi in azienda con bombole e taniche di benzina

    • Cronaca

      Acquista un falso viagra sul web: 57enne in pericolo di vita

    I più letti della settimana

    • Torna la neve in provincia di Salerno, disagi alla viabilità: chiudono le prime scuole

    • Tensione ad Eboli, donna ricoverata per meningite: è grave

    • Truffa agli automobilisti: a Salerno di moda il trucco della marmitta

    • Sesso nel bagno di un bar del centro a Salerno, corsa al lotto

    • Panico alle “Cotoniere”, scatta l'allarme antincendio: gente in fuga

    • Allerta meteo in Campania, nuovo avviso della Protezione Civile: le previsioni

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento