A Largo dei Barbuti una targa in ricordo di Peppe Natella

Un simbolo fortemente voluto dalla famiglia e sostenuto da Palazzo di Città per imprimere nella memoria di Salerno il ricordo di una persona speciale

La targa celebrativa

"Con amor visionario ed arte popolare fece scoccare la scintilla del Teatro Sotto le Stelle contribuendo alla rinascita del Centro Storico". Così il Comune di Salerno ha ricordato Peppe Natella, papà del Teatro dei Barbuti. Proprio a Largo dei Barbuti, tra la sua gente e nel cuore del centro storico, è stata scoperta una targa in sua memoria, alla presenza del vicesindaco di Salerno Eva Avossa e dell'assessore al Commercio Dario Loffredo. "Un simbolo fortemente voluto dalla famiglia e sostenuto da Palazzo di Città - ha spiegato l'amministrazione - per imprimere nella memoria di Salerno il ricordo di una persona speciale che con la sua creatività e passione ha animato la vita culturale cittadina".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento