Picchiava e violentava la moglie in casa: arrestato 37enne a Battipaglia

E' finito un vero e proprio incubo per una ragazza, di origini pakistane, che, dopo anni di abusi, ha trovato il coraggio di denunciare il marito all'Autorità Giudiziaria

Un 37enne pakistano è stato arrestato dai carabinieri e rinchiuso in carcere perché accusato di sequestro di persona, lesioni, violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia. A sporgere denuncia è stata la moglie che, dopo quattro anni di violenze, è riuscita a fuggire dalla sua abitazione rivolgendosi all’autorità giudiziaria. La donna, ora, è stata condotta in una casa di accoglienza del Nord Italia.

La storia

Il suo calvario inizia nel 2015 - riporta Il Mattino - quando, all’età di 18 anni, la ragazza viene obbligata a sposare l’uomo, che all’epoca aveva 33 anni, ma che – secondo quanto riferito dalla vittima – aveva mentito sulla sua età. I due, per un anno, vivevano a casa dei familiari di lui dove lei è stata costanemtnete picchiata non solo dal marito ma anche dagli altri membri della famiglia. Un paio di anni fa, però, si trasferiscono in Italia e precisamente a Battipaglia dove l’uomo trova lavoro come agricoltore. E, anche qui, le violenze continuano. La donna ha raccontato di essere stata picchiata, violentata e  segregata in casa e a volte il marito le avrebbe provocato delle bruciature con dell’olio bollente. Dopo mesi e mesi di sofferenza, la ragazza ha trovato il coraggio di fuggire e di denunciare l’uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Dramma allo stadio Arechi, durante la partita: tifoso cade nel fossato

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento