Battipaglia, alunno presenta una petizione per un campetto a scuola: il Comune lo accontenta

Il sindaco: "E’ nostro dovere prendere in considerazione le istanze, soprattutto dei bambini, per una città che deve vederli poter giocare in maniera serena. Una città che deve diventare a misura di famiglia"

A Battipaglia gli studenti vengono ascoltati dall'amministrazione. Lo dimostra quanto ottenuto da un ragazzino che era arrivato al Comune, accompagnato dal padre, con una raccolta di firme degli alunni dell’Istituto Comprensivo Salvemini, per chiedere alla sindaca Cecilia Francese di realizzare un campetto da calcio in un’area non utilizzata nei pressi della scuola.

Immediatamente la prima cittadina ha dato mandato all’assessore all’Area Sociale, Michele Gioia, e al consigliere comunale Cecilia Stefano Romano di interessarsi alla questione. E grazie al loro impegno e all’iniziativa del piccolo alunno delle Salvemini, la giunta comunale, con delibera n. 65 del 24 marzo scorso, ha approvato un atto di indirizzo che impegna il dirigente del settore tecnico a verificare la fattibilità e la sostenibilità dell’intervento per realizzare il campetto da calcio chiesto da circa 120 alunni della scuola. "Abbiamo risposto positivamente alla richiesta di questo bambino che ha voluto incontrarmi per consegnarmi personalmente le firme dei suoi compagni di scuola e dei residenti della zona – spiega la prima cittadina Cecilia Francese -. E’ nostro dovere prendere in considerazione le istanze, soprattutto dei bambini, per una città che deve vederli poter giocare in maniera serena. Una città che deve diventare a misura di famiglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Ex coppia di Pontecagnano a "C'è Posta per te": Federica dice no a Salvatore

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento