Tenta di aggredire la moglie in casa, sfasciando la porta: fermato dalla polizia

I due pare fossero in procinto di separarsi. E' accaduto a Battipaglia, con una denuncia a piede libero scattata per l'uomo

Quasi sfascia la porta della casa dove abita la moglie, per tentare di aggredirla. I due pare fossero in procinto di separarsi. La polizia interviene in tempo ed evita guai peggiori. E' accaduto a Battipaglia, con un'operazione condotta dagli agenti del commissariato di pubblica sicurezza, diretti dal vicequestore Lorena Cicciotti, che dopo aver bloccato l'uomo, lo ha denunciato a piede libero per danneggiamento e minacce. Ad allertare la polizia era stata la donna che si era barricata in casa e non ha aperto al coniuge, che preso dalla furia ha preso a calci e pugni la porta, riuscendo quasi ad entrare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Maltempo e danni a Salerno, alberi su auto in via Roma: ci sono feriti

  • Tempesta di acqua e vento a Salerno: alberi sradicati, caos sulla Tangenziale

  • Castel San Giorgio, i carabinieri confermano: le ossa sono di Caterina Perozziello

Torna su
SalernoToday è in caricamento