Travolse col furgone una coppia a Bellizzi: denunciato 38enne

L'operaio, residente a Montecorvino Pugliano, ha cercato di sviare le indagini lavando il veicolo e denunciandone il furto. Ma i carabinieri, durante l'interrogatorio, sono riusciti a farlo confessare

E’ stato individuato il pirata della strada che, nei giorni scorsi, travolse una coppia di fidanzati (il ragazzo di 18 anni è ancora ricoverato in gravi condizioni al Ruggi) mentre passeggiava in via Olmo a Bellizzi. Si tratta di un operaio di 38 anni residente a Montecorvino Pugliano.

Le indagini

L’uomo era alla guida del suo furgone quando investiti i due giovani senza prestare soccorso. Poi è sparito nel nulla. E così, pensando di non essere scoperto, ha lavato il veicolo per togliere ogni traccia e lo ha parcheggiato in una zona periferica. Successivamente, si è recato dai carabinieri per denunciare il furto del mezzo. Ma i militari dell’Arma non hanno creduto alla sua versione e così, durante l’interrogatorio, il 38enne ha confessato tutto. Ora è accusato di omissione di soccorso, lesioni gravi e simulazione di reato per aver inventato il furto del furgone.    

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento