Blitz della Forestale: scoperta e sequestrata una cava abusiva

I lavori proseguivano da diversi giorni a San Gregorio Magno, su un'area comunale e sottoposta a vincolo paesaggistico. Denunciata la persona intenta a scavare

Cava abusiva a San Gregorio Magno

Sequestra una cava abusiva a San Gregorio Magno. I Carabinieri della Forestale sono intervenuti in località Martucci-Peticchio. I militari sono stati insospettiti dal continuo transito di autocarri carichi di pietre e durante il sopralluogo hanno scoperto che lo scavo era finalizzato all’estrazione di roccia calcarea ed interessava un’area di circa 350 mq. Aveva già raggiunto, inoltre, una profondità di 4 metri con un quantitativo di roccia già prelevato, stimato in circa 1300 metri cubi. I lavori erano abusivi, svolti su area comunale e sottoposta a vincolo paesaggistico. Denunciata alla Procura della Repubblica la persona che era intenta a scavare. Sono stati sequestrati la cava e l’escavatore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19, altri 7 contagi in Campania: i dati del bollettino

  • Covid-19 alla gelateria Buonocore, il titolare: "Abbiamo chiuso per tutelare i clienti"

Torna su
SalernoToday è in caricamento