Bomba carta davanti alla abitazione di un noto imprenditore di Vallo: si indaga

I carabinieri non escludono nessuna pista: l’uomo è finito nel calderone di un’inchiesta giudiziaria sulle sue attività di impresa ed alcuni beni a lui riconducibili sono stati anche oggetto di provvedimenti di confisca

Attimi di panico,alla Vigilia di Natale, a Vallo della Lucania. Una bomba carta, infatti, ha danneggiato la facciata e il cancello dell'abitazione di un imprenditore, noto nella cittadina e che, per fortuna, al momento dello scoppio non era in casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rincasato, si è trovato dinanzi all'increscioso episodio che ha visto come protagonista la sua villetta ubicata in una zona residenziale alle porte di Vallo. I carabinieri non escludono nessuna pista: l’uomo è finito nel calderone di un’inchiesta giudiziaria sulle sue attività di impresa ed alcuni beni a lui riconducibili sono stati anche oggetto di provvedimenti di confisca. Non si sa, ad ogni modo, se, invece, le ragioni del gesto siano da ricondurre a fatti personali e familiari. Si indaga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

  • Tutti a mare a Salerno: nessuno rinuncia ai tuffi, traffico in Costiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento