Salerno, si insediano procuratore e presidente del Tribunale

Il neo procuratore Borrelli sul caso dell'omicidio di Angelo Vassallo si è anche pronunciato sull'omicidio di Pollica

Insediati, a Salerno, questa mattina, Giuseppe Borrelli, nuovo procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Salerno e Giuseppe Ciampa, presidente del Tribunale di Salerno. La cerimonia si è tenuta nell'aula 17 dell'edificio C della Cittadella Giudiziaria, dove entrambi hanno giurato dinanzi al collegio formato dalla presidente Rosa Sergio e dai giudici a latere Lucia Casale e Vincenzo Ferrara. "Faremo un ottimo lavoro", ha esordito Bruno De Filippis, presidente vicario della Corte d'Appello che ha dato il benvenuto al procuratore della Repubblica e al presidente del Tribunale. Il procuratore generale Leonida Primicerio ha, poi, sottolineato che a Salerno sono arrivati "colleghi di grande valore e professionalità che metteranno al servizio della realta' salernitana la loro esperienza". Allo stesso tempo ha lanciato un appello affinchè vengano messe in campo azioni per il rafforzamento degli organici.

Parla il Procuratore Primicerio

"La realtà giudiziaria salernitana è un po' trascurata a Roma dove si decidono cose importanti. Vi chiediamo di andare a Roma e sbattere il pugno su tavolo e chiedere il rafforzamento degli organici perche' molto spesso il nostro appello resta inascoltato".

Un augurio di buon lavoro, anche dal procuratore vicario Luca Masini e dal presidente dell'Ordine degli Avvocati di Salerno, Silverio Sica. "Siamo contentissimi del tuo arrivo. Troverai - ha detto Masini - una squadra pronta a ogni tipo di miglioramento".

Il neo procuratore  Borrelli sul caso dell'omicidio di Angelo Vassallo si è anche pronunciato sull'omicidio di Pollica:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La soluzione di un caso così eclatante come quello dell'omicidio Vassallo rappresenta un dovere morale per la Procura come lo sarebbe per qualsiasi altro ufficio giudiziario italiano. Poi le indagini devono fare il loro corso e spero che lo facciano arrivando a risultati che siano corrispondenti a verita'".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a San Cipriano Picentino, uomo si impicca nel cimitero

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19 alla gelateria Buonocore, il titolare: "Abbiamo chiuso per tutelare i clienti"

  • Covid-19, altri 7 contagi in Campania: i dati del bollettino

Torna su
SalernoToday è in caricamento