Capodanno in Costiera, un 30enne ferito da un petardo e due giovani in coma etilico

A rovinare l'atmosfera della festa, lo scoppio ravvicinato di un petardo vagante, intorno alla mezzanotte, nel centro di Amalfi: ferito, un turista 30enne

Festa grande e boom di presenze per il Capodanno ad Amalfi. Come scrive Il Vescovado, erano circa in duemila ad attendere l’arrivo di Arisa per il concerto. A rovinare l'atmosfera, lo scoppio ravvicinato di un petardo vagante, intorno alla mezzanotte, nel centro di Amalfi: ferito, infatti, un trentenne turista palermitano, a una gamba.

I soccorsi e l'alcool

Il malcapitato è stato trasportato presso il Pronto Soccorso di Castiglione, dove è stato medicato e subito dimesso. Il Vescovado, infine, fa sapere che due giovani della Costiera, di età inferiore ai 25 anni, sono finiti in ospedale in coma etilico dopo aver alzato troppo il gomito durante i festeggiamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

  • Blitz dei Nas in un deposito a Salerno: maxi sequestro di bottiglie d'acqua

Torna su
SalernoToday è in caricamento